Calcio

Volata promozione, continua la corsa a tre

Le protagoniste del torneo sono Virtus Francavilla, Nardò e Taranto


Virtus Francavilla 53, Nardò 51, Taranto 49: in tre per un posto, alla ricerca della promozione in Lega Pro.

Un duello a tre che è destinato ad andare avanti, sul filo della tensione. Il prossimo turno di campionato vedrà la capolista impegnata a Fondi, ed il Nardò a Potenza. Avrà invece il vantaggio di giocare in casa il Taranto, allo Iacovone contro l’Aprilia. A complicare i piani di Michele Cazzarò la squalifica di Marseglia, espulso nella gara di Nardò, finita 0-0, con i neretini che hanno sbagliato il rigore che avrebbe potuto estromettere il Taranto dalla corsa alla promozione. Da segnalare che stasera il presidente del Taranto Fc Elisabetta Zelatore riceverà da Milva ed Anita Carelli – figlie dell’indimenticato ex presidente rossoblù Donato – il premio Redini d’Argento in un connubio dello sport tutto al femminile.

“Un riconoscimento a donne tarantine per i risultati eccellenti ottenuti nello sport. Un pomeriggio, inoltre, in cui verranno riconosciuti i valori e le qualità umane e professionali della dott.ssa Elisabetta Zelatore. Una donna forte, sensibile che quotidianamente e concretamente si sacrifica tra sport e sociale. Il presidente del Taranto Fc sarà accompagnata da una delegazione di giocatori rossoblù”. Così il Taranto in una nota ufficiale. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche