31 Ottobre 2020 - Ultimo aggiornamento il: 31 Ottobre 2020 alle 15:37:55

Calcio

A sorpresa arriva il colpo Pirrone

Il Taranto ingaggia il centrocampista


Il Taranto si rinforza con il centrocampista centrale Giuseppe Pirrone.

Trent’anni, siciliano di Alcamo, svincolato, Pirrone ha legato le stagioni migliori della sua carriera con il Trapani, dalla Seconda Divisione fino alla Serie B. Dei siciliani è stato una colonna; viene descritto come un centrale “moderno”, interno ideale in una linea a quattro, abile negli inserimenti. Ieri conferenza stampa per l’attaccante del Taranto, Pietro Balistreri, in vista del prossimo incontro di campionato con il Catanzaro, in programma domenica 9 ottobre alle ore 16.30 allo stadio “Nicola Ceravolo”.

Queste le dichiarazioni rilasciate dal calciatore rossoblù: “Quando un reparto non va nel migliore dei modi, è tutta la squadra che deve cercare di migliorarsi; finora stiamo facendo molto bene la fase difensiva, mentre ci vuole del tempo per crescere e riscontrare miglioramenti in quella offensiva. Stiamo lavorando duramente per fare meglio nel possesso palla e nell’alzare il baricentro. Sono sempre del parere che si vince e si perde in 25. Abbiamo inoltre fin qui affrontato quasi tutte le squadre che ambiscono alle prime posizioni e per una squadra giovane come la nostra c’è bisogno di tempo per essere al top. Nonostante tutto, stiamo disputando un ottimo campionato mettendo in mostra la nostra compattezza ed unità di gruppo. Poi occorre fare un grosso applauso alla società, che è splendida; tutti noi in ogni occasione dovremmo cercare di vedere il bicchiere mezzo pieno. Io sono sempre a favore della critica costruttiva, ma ovviamente non mi piace quella distruttiva.

Catanzaro? E’ un’ottima squadra, anche se ora stanno attraversando un momento particolare, ma in futuro si rialzeranno. Sarà una gara tosta, noi andremo comunque lì per provare a portarci a casa l’intera posta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche