x

x

Emerson pronto a tornare al Taranto

Un ritorno possibile. E che ritorno.

Ramos Borges Emerson potrebbe essere il colpo a sorpresa del Taranto che spera nel ripescaggio in Lega Pro. E’ stato lo stesso centrocampista brasiliano, rimasto nel cuore dei tifosi dopo la prima esperienza in riva allo Ionio ad aprire a questa possibilità, in un colloquio con il sito blunote.it. «Certo che tornerei a Taranto: non ho mai nascosto il grande affetto che nutro nei confronti della città.

Tornerei anche in caso di mancato ripescaggio, perchè giocare in riva allo Ionio è un grande onore: si tratta di una piazza affamata, che da troppi anni soffre e merita qualcosa di più. La gente ha sempre dimostrato grande amore i colori rossoblù. A Taranto sono stato meravigliosamente per circa cinque mesi. Ricordo la mia prima partita con la Salernitana: al quarto gol la gente piangeva di gioia». Così Emerson a Blunote; il brasiliano, autentico asso dei calci di punizione, sarebbe un valore aggiunto per il Taranto di mister Papagni che rischia però di dover rinunciare a bomber Genchi.

A breve l’incontro decisivo con il procuratore Menolascina, che assiste anche Siclari, destinato a restare in rossoblù.