Calcio

Salvatore Ciullo: «I successi? Grazie ai ragazzi»

Il tecnico ha trasformato il Taranto. «Ma non è solo merito mio»


“Sono contento di aver vinto contro un’ottima squadra. Oltre che del risultato sono soddisfatto della prestazione di tutti, nonostante fossi un po’ preoccupato per la tenuta di alcuni giocatori dopo l’impegno di Coppa di martedì scorso. Voglio fare i miei complimenti anche a chi è subentrato dalla panchina come Potenza, che rappresenta una carta importante da giocare”.

E’ Salvatore Ciullo ad analizzare il momento del Taranto, dopo la bella vittoria con il Catanzaro.

“Nel primo tempo abbiamo rischiato un po’ perché abbiamo concesso al Catanzaro verticalizzazioni centrali, mentre nella ripresa siamo usciti molto bene e abbiamo portato i loro giocatori sugli esterni rendendoli non pericolosi. Gran merito va dato ai miei ragazzi, che lavorano durante la settimana con entusiasmo e voglia di fare. Non bisogna lasciare mai nulla al caso, tutte le partite sono tirate ed ancora la strada è dura. Pirrone? E’ ritornato il giocatore che era ed ho deciso di puntare su di lui sia per la sua qualità di gioco che per la sua esperienza. Magnaghi? Sono molto contento per lui, sta dando assieme a tutta la squadra un contributo importante e si sta legando molto a questa maglia”. Oggi la ripresa della preparazione in vista del match, importante, contro l’Unicusano Fondi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche