Calcio

Taranto, resta solo l’orgoglio

Contro la Vibonese il triste commiato casalingo dei rossoblù


Si avvia alla fine
questo triste campionato
del Taranto.

Nel pomeriggio
di giovedì la truppa rossoblù ha
disputato un test contro la
formazione Berretti di mister
Luigi Boccadamo. 3-1 il risultato
finale in favore del team
guidato dal tecnico Salvatore
Ciullo.

A segno per la prima squadra Viola, autore di una doppietta,
e Potenza. Indisponibile De
Giorgi, convalescente Maiorano.
Nella giornata di oggi,
venerdì 28 aprile, prevista una
seduta pomeridiana. Difficile
trovare degli spunti sul match
che attende gli ionici. Per la
salvezza serve un autentico
miracolo, sportivamente parlando;
resta l’orgoglio che si
spera la squadra possa mettere
in campo, dopo questa
stagione più che balorda.

La
Vibonese, avversaria di turno,
è allenata da Salvatore Campilongo,
tecnico che qui non
ha lasciato di certo un buon
ricordo. Che possa essere lui
a certificare la retrocessione
tra i dilettanti sarebbe l’amara
ciliegia su una torta rancida.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche