21 Giugno 2021 - Ultimo aggiornamento il: 20 Giugno 2021 alle 16:41:48

Calcio

Taranto, nel segno di Aleksic

Ancora in rete l'attaccanet serbo


TARANTO – La classifica fa (ancora) male, e non potrebbe essere altrimenti. Ma è un piccolo raggio di sole quello che oggi illumina il Taranto, che nel silenzio del campo neutro di Brindisi supera il Picerno grazie alla rete di Bojan Aleksic. Per il serbo – che domenica ritroverà la sua ex squadra, il Francavilla in Sinni – una rete che dimostra come il rodaggio del primo periodo in rossoblù sia finito. “Abbiamo giocato bene meritando la vittoria. Nel primo tempo avremmo meritato almeno due reti di vantaggio considerando il mio palo è quello di Crucitti” le sue parole. “È una vittoria importante contro la terza in classifica per giunta giocando bene. Adesso ci vuole un po’ di tranquillità e serenità per continuare a lottare. Siamo entrati in campo con la testa giusta dimostrando di essere molto più forti del Picerno. Spero che con questa vittoria cominci un nuovo campionato per noi. Come ho già avuto modo di dire, questa squadra per me è fortissima, forse sbaglio, ma la penso così”. Certo, ora la “squadra fortissima” deve confermarsi. A partire dalla gara, ostica, di domenica in terra lucana. Questo mentre il Potenza continua la sua marcia solitaria in vetta alla classifica, conservando i dodici punti di vantaggio sulla compagine allenata da Cazzarò. Sperando che ora parta, davvero, un altro campionato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche