x

x

Chiude il centro vaccini di San Giorgio Jonico. Protesta Alfeo

SAN GIORGIO JONICO – “Assurdo che l’Asl chiuda il centro vaccini di San Giorgio Ionico”. Esordisce così in una nota stampa il coordinatore di Fratelli d’Italia, Arcangelo Alfeo, in merito alla chiusura del centro vaccini anticovid . “Pensare di accentrare tutte le vaccinazioni di un vasto bacino di utenza come il nostro nell’unica sede di Grottaglie- dice Arcangelo Alfeo – è pura follia, ma d’altronde è l’esempio di come si stia gestendo in Puglia la pandemia e la conseguente campagna vaccinale. Stiamo assistendo giornalmente alle affermazioni del governatore Emiliano il quale forse ancora oggi non ha capito granché di cosa serva per venire a capo di questa grave emergenza sanitaria.

Chiudere il centro di San Giorgio Ionico – prosegue il coordinatore di Fratelli d’Italiasarà un errore imperdonabile. Costringono i nostri concittadini ad uscire fuori dal proprio comune per essere vaccinati, con tutti i problemi che ne conseguono. Credo non sia una strategia che paghi. L’azienda sanitaria locale potrà dire tutto quello che vuole per giustificare la scelta, ma le problematiche per noi tutti saranno innumerevoli, sia di natura logistica sia di natura di sicurezza visto che ci costringeranno a fare un vero e proprio pellegrinaggio verso la città delle ceramiche con tutte le vicissitudini del caso. Chiedo da dirigente di partito e ancor di più da cittadino di questo territorio – conclude nella nota stampa il coordinatore di Fratelli d’Italia, Arcangelo Alfeo- che l’azienda sanitaria locale possa rivedere tale scelta ripristinando il centro sangiorgese e magari implementando la struttura con la collaborazione dei comuni limitrofi creando il centro di San Giorgio Ionico come una sorta di capofila”.

Bilancio triennale di Grottaglie, «Occasione mancata per alleggerire la pressione fiscale»

«Con le roboanti dichiarazioni del Sindaco sul Bilancio 2022-2024 si cerca di coprire un clamoroso “infortunio”, senza precedenti, dell’amministrazione D’Alò. Alla discussione del primo e più importante documento contabile-programmatico era assente l’assessora al ramo in quanto dimessasi 48 ore prima. L’assessora Maria Teresa Marangi è la vittima sacrificale dei giochi di potere tra il sindaco […]

Grottaglie, semaforo verde al bilancio di previsione

GROTTAGLIE – Semaforo verde al Bilancio di Previsione 2022 – 2024 del Comune di Grottaglie. Nella seduta di ieri la massima assise comunale ha approvato con 16 voti favorevoli e 7 contrari lo strumento economico finanziario dell’Ente. “Questo è stato il bilancio più difficile del nostro percorso amministrativo. Nonostante pandemia e aumento dei costi, manteniamo […]

Dopo due anni torna Cantine Aperte

LIZZANO – Dopo due anni, Cantine Lizzano riapre ufficialmente le porte a chi vuole scoprire i luoghi dove nasce il vino e lo fa con una vera e propria festa. Dalle 10 alle 18 dei due giorni, la Cantina si trasformerà in una piazza di festa, dove i visitatori potranno visitare gli spazi di Cantine […]

Confindustria incontra a Manduria i Sindaci della provincia di Taranto

MANDURIA – Un incontro per conoscere i territori della provincia, monitorarne le potenzialità e necessità e aprire possibili sinergie e collaborazioni. Questo, in sintesi, il senso del confronto tenuto nella splendida sala del Museo della Civiltà del Vino Primitivo di Manduria fra il presidente di Confindustria Salvatore Toma e i sindaci del versante orientale della […]