x

x

Tasse alle stelle a Pulsano. In piazza le proposte di SeL

PULSANO – La riduzione della tassa rifiuti, la rateizzazione dell’importo, la proroga della rata di scadenza, più controlli del servizio attraverso la revisione del capitolato d’appalto.

Sono le richieste che stasera la sezione cittadina di Sinistra Ecologia e Libertà avanzerà all’amministrazione comunale durante il comizio programmato per le 18 dal titolo “abbassare le tasse si può, si deve”.

Chiaramente l’oggetto del contendere sono gli aumenti disposti recentemente con la nuova manovra fiscale dettata dal governo centrale. Tares alle stelle anche a Pulsano con aumenti che sfiorano il +50%. Un esempio: per un nucleo familiare composto da 6 persone, la Tares aumenta del 43,16%.

Per non parlare dei commercianti. Fiorai, ristoratori e artigiani sono le più danneggiate.

SeL ne fa una battaglia sociale e stasera il leader locale, Mino Borraccino, punterà l’indice contro il Comune cercando soluzioni adeguate a gravare meno sulle tasche dei contribuenti.

Insieme a lui parleranno i consiglieri comunali Emiliano D’Amato e Pietro Borraccino che in aula si faranno portavoce delle istanze e delle proposte che emergeranno stasera durante il comizio che si svolgerà nella piazza Castello.