Fitto-Ferrarese: scontro in Comune a Massafra

MASSAFRA – Terremoto politico a Palazzo di Città.

Ieri il sindaco Martino Tamburrano ha revocato la delega assessorile a Salvatore Fuggiano, suo braccio destro per il settore del “Personale” fin dall’inizio del secondo mandato.

Una scelta inaspettata o facilmente intuibile? Abbiamo intervistato i due protagonisti di questa storia e dalle rispettive dichiarazioni emerge chiara la posizione contrastante tra i due in vista delle future elezioni Europee.

Martino Tamburrano si dichiara fittiano, mentre Fuggiano è amico storico del leader pugliese del Nuovo Centrodestra. Fitto contro Ferrarese, la battaglia elettorale per la conquista di Bruxellese investe dunque anche il Comune di Massafra.

Queste le dichiarazioni di Tamburrano.

Sindaco, cosa è successo, perchè ha revocato la delega all’assessore Fuggiano?
“Perchè è venuto meno il rapporto di fiducia e perchè non sono soddisfatto del suo operato. Non ha raggiunto gli obiettivi prefissati”.

Quanto può aver influito la vicinanza dell’assessore al leader del Nuovo Centrodestra, Ferrarese?
“Non so nemmeno che è un suo seguace”.

Ma recentemente lui ha partecipato attivamente ad una riunione con Ferrarese tenutasi proprio a Massafra…
“Non  ho detto nulla allora e non dico nulla oggi”.

Dopo la rottura del Pdl, lei a quale schieramento ha aderito?
“A Forza Italia e forza Fitto”.

Così risponde, invece, Fuggiano.

Assessore, si aspettava questa decisione del sindaco e da cosa è scaturita?
“Onestamente non me l’aspettavo e altrettanto onestamente non conosco le sue ragioni. Aspetto di chiarire”.

Lei è vicino a Ferrarese?
“Sono e rimango indipendente da dopo la scissione del Pdl, anche se non nascondo la mia amicizia familiare con Ferrarese. Mi sento legato a lui e non posso negare l’esistenza di questo rapporto di amicizia”.

Aveva avuto sentore della possibilità che il sindaco le revocasse la delega?
“Ho sempre svolto il mio mandato da assessore nel pieno rispetto delle regola e del programma amministrativo. Non me l’aspettavo, almeno non così, senza un confronto”.
 

Aeroporto, visita dell’ambasciatore

GROTTAGLIE – L’ambasciatore della Corea del Sud in Italia, SeongHo Lee, in Puglia per approfondire la conoscenza delle attività aerospaziali esistenti nella regione, ha incontrato il presidente del Distretto tecnologico aerospaziale, Giuseppe Acierno, e ha visitato il Distretto Tecnologico, l’Aeroporto di Grottaglie e lo stabilimento Sitael di Mola di Bari. Acierno ha illustrato all’ambasciatore Seong-Ho […]

A Massafra l’impianto sportivo “Io gioco legale” dedicato a Livatino

MASSAFRA – “Di fronte all’odio, alle prevaricazioni, alla violenza, alla mancanza di rispetto verso gli altri, c’è sempre una alternativa migliore. E trovare questa alternativa è compito di noi tutti, ma anche di ciascuno di voi”. Con queste parole il prefetto di Taranto, Demetrio Martino, ha concluso il suo intervento” rivolgendosi a circa 200 ragazzi […]

Ecosostenibilità, finanziate 24 aziende

GROTTAGLIE – Sono 24 le aziende distribuite tra Grottaglie, Pulsano e Statte che hanno ricevuto sino a 25mila euro attraverso il Gal Magna Grecia per il miglioramento energetico e l’ecocompatibilità. L’importo complessivo finanziato ammonta a 600mila euro, mentre l’investimento complessivo è di 1, 2 milioni. “La misura ‘Adeguamento ecocompatibile delle imprese’ – spiega il direttore […]

Pnrr, a Ginosa candidati progetti per oltre 9 milioni di euro

GINOSA – Ammonta a 9.628.000 euro l’importo dei progetti finora candidati al Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza dall’Amministrazione comunale Eccoli nel dettaglio: Demolizione e ampliamento palestra “R Leone’’ per 2.330.000 euro. Il progetto prevede demolizione dell’attuale palestra della Scuola Leone e l’ampliamento della stessa, con la realizzazione di un nuovo campo sportivo multifunzionale (per […]