x

x

La verità nei loro occhi, il libro di Oronzo Forleo

Oronzo Forleo

LEPORANO – Nell’ambito delle attività del Presidio del libro promosse dalla Pro Loco di Leporano, sabato 11 dicembre, alle ore 18, nella splendida location del Castello Muscettola il dott. Oronzo Forleo presenta il suo libro “La verità nei loro occhi”. Un’antologia di racconti che ha la prefazione firmata dall’attrice Rocìo Munoz Morales , ambasciatrice Telethon. L’autore, infatti , ha deciso di devolvere a Telethon i diritti d’autore spettanti dalle vendite del libro, un prezioso contributo del dott. Forleo per alimentare la ricerca sulle malattie genetiche L’evento è organizzato dalla Pro Loco di Leporano e patrocinato dal Comune di Leporano . Modera la serata la prof.ssa Antonella Falcioni, presidente della Pro Loco di Leporano.

Dialoga con l’autore Enzo Ferrari, direttore di Taranto Buonasera e interviene Simona Cipollaro, vicepresidente della Pro Loco di Leporano. Il libro, è un rapido susseguirsi di vite vissute sulla scala del tempo e degli spazi, snocciolato con sapienti e scorrevoli parole. Tra la gente e per la gente… quella che con orgoglio e dignità ha vissuto e conservato il proprio dolore e le proprie vittorie, avendo come spalla un grosso sostegno, quello del medico ma soprattutto di padre e di uomo. . Parole di empatia in grado di far vibrare le corde dell’anima. Un libro che fa riflettere sull’essenza della vita e dei valori. Un libro nato dal Bene e per il Bene perché alcuni bambini nascono per insegnare e sono gli ignari predestinati, venuti alla luce per dare, a tutti coloro che ruotano attorno a loro, pillole di riflessione e di saggezza. Un libro che può dare un senso diverso al significato del Natale.

Non è mai facile parlare di malattia, a maggior ragione se a esserne colpiti sono i bimbi. Con umanità e saggezza il dottor Oronzo Forleo offre una carrellata di “casi clinici” nei quali il pediatra diventa di volta in volta una guida, un padre, un capro espiatorio. Il dottor Forleo è stato pediatra e responsabile della Neonatologia e Terapia Intensiva Neonatale dell’Ospedale Santissima Annunziata. Numerose qualità hanno contraddistinto il suo operato: cortesia, accoglienza, umanità, ironia, sostegno, ma soprattutto efficienza ed elevata professionalità. Alla serata che si terrà sabato 11 dicembre nel Castello Muscettola si accede con prenotazione e con l’obbligo di super green pass come è previsto dalla normativa anticovid 19.