x

x

Ciro Alabrese: Tuteleremo l’agricoltura

GROTTAGLIE – Il Sindaco Ciro Alabrese tranquillizza gli operatori agricoli che l’altro giorno hanno manifestato in Comune le proprie preoccupazioni circa l’imposizione di vincoli nelle aeree attorno all’aeroporto Arlotta. La II Commissione “Assetto del Territorio e lavori pubblici” è stata chiamata a pronunciarsi sulle eventuali osservazioni al piano dei vincoli, che l’Amministrazione Comunale dovrebbe controdedurre entro il 22 giugno.

L’incontro è stato aperto con l’intervento del sindaco il quale ha voluto subito tranquillizzare gli agricoltori presenti che i vincoli aeroportuali non potranno “mai condizionare o limitare” l’attuale sistema produttivo agroalimentare del territorio, né sviluppo futuro di riconversioni o nuove piantagioni e attività, sottolineando che le preoccupazioni legittime sono scaturite evidentemente da una non puntuale conoscenza delle informazioni circolate.

In particolare, ed in risposta agli interventi posti dai componenti della commissione le “coperture “ dei tendoni, secondo quanto riferito dal tecnico dell’Enac, non sono classificati come superfici riflettenti, anzi dette coperture sono elementi di dissuasione alla fauna selvatica.

Altro aspetto importante della discussione ha riguardato le altezze da rispettare relative ai manufatti come costruzioni, torri, palificate, che nel territorio di Grottaglie vengono considerati dal livello del mare e non dalla pista aeroportuale, determinando  limitazioni in altezza che non dovrebbero superare i 15 mt. La vincolistica riguarda anche le linee guida per la valutazione della messa in opera di impianti di discarica in prossimità del sedime aeroportuale, zona oggetto di limitazioni.

“La commissione consiliare – dichiara il sindaco – dovrà proseguire i lavori per le osservazioni coinvolgendo tutti gli operatori economici interessati, continuando a dare la massima pubblicità delle sedute consiliari quale garanzia di trasparenza su tutti gli atti che riguardano un settore economico, quale quello agricolo, di vitale importanza per il territorio grottagliese”.