x

x

Lavori a San Giorgio, corso Italia sarà riasfaltato

SAN GIORGIO –  Automobilisti e residenti più felici. Stanno per partire i lavori di rifarcimento del manto stradale in corso Italia.

C’è già la delibera di giunta. La strada è da tempo sotto i riflettori della polemica.

I residenti in particolare lamentano disagi per via delle pessime condizioni in cui si trova il manto stradale. I vari rattoppi eseguiti negli anni non hanno migliorato la situazione ed al passaggio delle auto, ma soprattutto dei mezzi pesanti, il rumore è notevole a tal punto da non consentire, specie in estate quando si dorme con le finestre aperte, di riposare in tranquillità.

Soprattutto in direzione Taranto la strada è diventata impraticabile. E’ impossibile evitare le numerose buche che caratterizzano il manto stradale. Una situazione che in diverse occasioni ha registrato polemiche e lamentele anche da parte degli automobilisti per via di un manto stradale notevolmente usurato ed avente una superficie disconnessa e colma di buche.

La priorità dell’intervento, si legge anche nella delibera di giunta, è dovuta al fatto che corso Italia è un’arteria urbana di grande importanza. Costituisce, infatti, il collegamento diretto tra la statale 7 ter e viale Europa e quindi alla nuova circonvallazione via Aldo Moro. Insomma una strada percorso quotidianamente da centinaia di auto, ma soprattutto dai mezzi pesanti che in città non possono passare e dai bus extraurbani.

L’importo complessivo dell’intervento ammonta a circa 34mila euro che l’amministrazione guidata dal sindaco Giorgio Grimaldi ha recuperato da vecchi mutui.

“Purtroppo – commenta il primo cittadino – abbiamo ancora le mani bloccate dal rispetto del patto di stabilità, ma con impegno siamo riusciti a recuperare questi fondi che serviranno a dare un nuovo e più sicuro aspetto a corso Italia”.

La delibera è immediatamente esecutiva per cui, considerando i tempi burocratici, entro metà luglio il sindaco conta di cantierizzare l’opera. “Provvederemo a rifare completamente il tratto in direzione Taranto – fa notare – ed a sistemare anche l’altro lato della carreggiata, ma con lo stesso obiettivo faremo sistemare anche il tratto di strada in ingresso del paese da Monteparano”.