x

x

Nel parco centrale di Grottaglie spariscono le altalene

GROTTAGLIE – Il parco giochi della piazza Principe di Piemonte inagibile. Le altalene non ci sono più ed anche le altre attrezzature sono in degrado. Inoltre la sporciazia regna sovrana.

Una condizione inaccettabile per chi, almeno in quella che è la zona centrale del paese, pretende rispetto e decoro. Le famiglie vorrebbero poter fruire di spazi adeguati ed attrezzati… un tempo, ma finiti nell’abbandono.

Le foto che pubblichiamo sono state scattate dall’ex assessore Ottavio Orlando che denuncia il declino della città.

“Si apprezzano nelle immagini elementi di discontinuità di quest’Amministrazione rispetto alla precedente – dichiara – E’ doveroso per chi come me ama questa città, avviare una campagna di critica (e autocritica) e di proposta per incamminarci in una nuova cittadinanza attiva. Riscontro con piacere che è ormai in atto una vera e propria rivolta civica da parte di movimenti, associazioni e singoli cittadini che usano la concretezza del fare. Le foto sono rappresentative del declino inesorabile di Grottaglie, guardare al futuro oggi con gli occhi dell’infanzia è uno sgomento. Badate bene non è che prima Grottaglie era una città a misura di bambino, ma perlomeno quei luoghi, spazi erano decorosamente attrezzati. Ora si dirà che siamo in crisi, il patto di stabilità, non ci sono risorse, che l’Amministrazione precedente ci ha lasciato in braghe di tela. Ormai sono tre anni che sgovernate Grottaglie, le conseguenze traetele da soli”.