x

x

«Velivolo VX4 a Grottaglie, altro traguardo»

Gianpaolo Cassese

GROTTAGLIE – «Ancora un altro passo è stato compiuto sul percorso di fuoriuscita dalla monocommittenza per il sito Leonardo di Grottaglie, dove verranno concentrate le attività industriali per il velivolo elettrico VX4. Un progetto importante di cui venni informato, insieme al sindaco D’Alò, dal capo della Divisione Aerostrutture, Giancarlo Schisano, già nel corso dell’incontro avuto in dicembre a margine della manifestazione sindacale nazionale indetta a Roma, ma la notizia, per ovvie ragioni, era bene venisse tenuta riservata. Mi fa piacere confermare che le parole di rassicurazione più volte avute dalla dirigenza, sia sul progetto EuroMale, sia sul Vx4, hanno avuto un epilogo positivo». È quanto dichiara il deputato Gianpaolo Cassese (M5S) dopo la nota stampa diramata da Leonardo in cui viene annunciato l’avvio del nuovo progetto nello stabilimento ionico.

«Come ci fu illustrato dal dott. Schisano, questo progetto, che vede la collaborazione tra Leonardo e Vertical, è ambiziosissimo in quanto punta ad una visione innovativa di mobilità aerea che cambierà radicalmente il nostro modo di viaggiare, con la progettazione di velivoli elettrici, con un raggio d’azione di oltre 100 miglia. Verranno cioè costruiti velivoli con una capacità di quattro passeggeri e zero emissioni, con un costo al miglio per passeggero molto ridotto – prosegue Cassese – Il sito di Grottaglie è stato scelto per realizzare un programma così all’avanguardia perché riconosciuto come una delle strutture di eccellenza a livello europeo per la produzione di aerostrutture in composito. Non possiamo che esserne orgogliosi – aggiunge – Mantenere un occhio vigile, un atteggiamento con la dirigenza Leonardo rigoroso ed una interlocuzione costante mai disfattista, ma al contrario costruttiva, credo ci abbiano aiutato e che ci aiuteranno per raggiungere l’obiettivo di ulteriori progetti di diversificazione produttiva per il futuro del nostro stabilimento».