Al via il rilascio del certificato anagrafico in edicola a Massafra

MASSAFRA- Al via il servizio di rilascio del certificato anagrafico in edicola. Il Comune di Massafra ha sottoscritto con l’Associazione Snag di Foggia, in rappresentanza delle edicole, una convenzione con la quale si consente il rilascio di una serie di certificati anagrafici attraverso le rivendite di quotidiani e riviste cittadine. Così sarà possibile recarsi presso una delle edicole che hanno aderito all’iniziativa, muniti di codice fiscale e di documento di identità e richiedere, con rilascio immediato, uno dei seguenti certificati: anagrafico, di matrimonio, di nascita, di unione civile, di cancellazione anagrafica, di cittadinanza, di contratto di convivenza, di esistenza in vita, di residenza/in convivenza, di stato civile, di stato di famiglia, di stato di famiglia con rapporti di parentela, di stato di famiglia e di stato civile, di stato libero, storico di cittadinanza, storico di residenza. Il costo del servizio per il cittadino richiedente è di 1,50 euro (se in bollo si aggiunge la marca da 16,00 euro ) e potrà essere ottenuto in qualsiasi giorno, sia feriale, sia festivo e nei consueti orari di apertura delle edicole.

Il sindaco Fabrizio Quarto ha sottolineato che tale nuovo servizio ha diversi obiettivi: non sarà più necessario recarsi presso gli Uffici Demografici per richiedere i suddetti certificati, con risparmio di tempo e con la possibilità di ottenerli anche al di fuori dei previsti orari di apertura al pubblico degli uffici. “In tal modo – ha continuato il primo cittadino di Massafra – si snelliranno e agevoleranno gli uffici demografici nella gestione pratiche/utenza con un autentico “elimina code”. Ciò, infine, permetterà maggiori movimenti commerciali delle edicole, così messe a dura prova dalla crisi dovuta alla pandemia. L’iniziativa, che utilizza la piattaforma di certificazione anagrafica Smart Anpr (Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente), alla quale Massafra aveva aderito già da tempo, si inserisce anche nel solco dell’innovazione tecnologica e della trasformazione digitale in cui l’Ente comunale sta agendo da diverso tempo, ottenendo importanti risultati finalizzati ad agevolare e facilitare il suo rapporto con il cittadino. Alla sottoscrizione della convenzione con i rappresentanti della Snag hanno partecipato, oltre al sindaco Fabrizio Quarto, l’assessore agli Affari Generali, Antonio D’Errico, l’assessore alle Attività Produttive, Rosa Termite e il dirigente agli Affari Generali, Loredana D’Elia.

Ecosostenibilità, finanziate 24 aziende

GROTTAGLIE – Sono 24 le aziende distribuite tra Grottaglie, Pulsano e Statte che hanno ricevuto sino a 25mila euro attraverso il Gal Magna Grecia per il miglioramento energetico e l’ecocompatibilità. L’importo complessivo finanziato ammonta a 600mila euro, mentre l’investimento complessivo è di 1, 2 milioni. “La misura ‘Adeguamento ecocompatibile delle imprese’ – spiega il direttore […]

Pnrr, a Ginosa candidati progetti per oltre 9 milioni di euro

GINOSA – Ammonta a 9.628.000 euro l’importo dei progetti finora candidati al Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza dall’Amministrazione comunale Eccoli nel dettaglio: Demolizione e ampliamento palestra “R Leone’’ per 2.330.000 euro. Il progetto prevede demolizione dell’attuale palestra della Scuola Leone e l’ampliamento della stessa, con la realizzazione di un nuovo campo sportivo multifunzionale (per […]

Una “tre giorni” per diffondere la cultura della legalità a Maruggio

MARUGGIO – Tre giorni di eventi e manifestazioni per cercare di divulgare sempre più il concetto di legalità, rispetto delle regole e senso di appartenenza alla comunità e allo Stato. E’ questo l’obiettivo del “Muro della legalità”, l’iniziativa promossa dall’Amministrazione Comunale guidata dal sindaco Alfredo Longo e coordinata dal consigliere comunale Tiziana Destratis, in occasione […]

Ecco la 69a edizione del Carnevale di Massafra

MASSAFRA – Presentata la 69^ edizione del Carnevale di Massafra C’è voglia di ripartenza. Dopo due anni di stop dettati dalla pandemia, ritornano per le strade i coriandoli, le luci, i suoni, la musica e l’apprezzata cartapesta del Carnevale di Massafra, manifestazione di interesse storico, giunto alla sua 69^ edizione. E’ stato presentato alla stampa […]