Bandiera Blu a Castellaneta Ginosa e Maruggio

Castellaneta Marina, Ginosa Marina e Maruggio conquistano la Bandiera Blu 2022. Castellaneta Marina è per l’ottavo anno consecutivo tra le località insignite dell’importante riconoscimento. «Nulla arriva per caso – il commento del sindaco di Castellaneta, Giovanni Gugliotti – perché mantenere questi standard richiede programmazione e visione. In questi anni siamo costantemente cresciuti nei servizi offerti e nella loro qualità, ottenendo questo successo che dobbiamo considerare dell’intera comunità». L’ottava “Bandiera Blu” è il sigillo sulla vocazione alla ecosostenibilità di Castellaneta Marina.

L’introduzione della raccolta differenziata “porta a porta”, integrata da un centro comunale di raccolta in via Tereskova, ha consentito di ottenere percentuali da primato, dato imprescindibile per ottenere il vessillo. Il ricorso a soluzioni a basso impatto per le discese a mare e la riqualificazione di alcune strade interne, inoltre, hanno accresciuto la performance “green”.Ma anche i servizi innovativi hanno fatto la loro parte: torrette, bagnini e defibrillatori nelle spiagge libere, una pista ciclabile ancor più sicura e capillare, navette, park & ride e monopattini a noleggio».

«Un riconoscimento che ogni volta ci inorgoglisce e per il quale lavoriamo tutto l’anno per il rispetto degli alti standard richiesti, a partire da quelli inerenti alla tutela ambientale – spiega l’Amministrazione Comunale di Ginosa – una garanzia per residenti e turisti che ogni anno scelgono Marina di Ginosa come destinazione per trascorrere le proprie vacanze.Lo testimoniano anche le 130.529 presenze tra Ginosa e Marina di Ginosa che emergono dal report annuale 2021 della Regione Puglia riguardante i movimenti turistici. Ma puntiamo a fare sempre meglio, a migliorare la nostra offerta turistica-ricettiva e, con gli investimenti in corso, aumentare il numero dei posti letto. Sono da poco iniziati i lavori per la riqualificazione del lungomare grazie a un finanziamento di 1.500.000 euro.

A questo, si unisce anche il progetto “Paesaggi Costieri’’, già aggiudicatario di un finanziamento pari a 1.300.000 euro, che mira a ristabilire una connessione costiera lungo i cordoni dunali. Contestualmente, si continua a lavorare anche al Piano delle Coste, che permetterà di avere più lidi e più spiagge libere».

Aeroporto, visita dell’ambasciatore

GROTTAGLIE – L’ambasciatore della Corea del Sud in Italia, SeongHo Lee, in Puglia per approfondire la conoscenza delle attività aerospaziali esistenti nella regione, ha incontrato il presidente del Distretto tecnologico aerospaziale, Giuseppe Acierno, e ha visitato il Distretto Tecnologico, l’Aeroporto di Grottaglie e lo stabilimento Sitael di Mola di Bari. Acierno ha illustrato all’ambasciatore Seong-Ho […]

A Massafra l’impianto sportivo “Io gioco legale” dedicato a Livatino

MASSAFRA – “Di fronte all’odio, alle prevaricazioni, alla violenza, alla mancanza di rispetto verso gli altri, c’è sempre una alternativa migliore. E trovare questa alternativa è compito di noi tutti, ma anche di ciascuno di voi”. Con queste parole il prefetto di Taranto, Demetrio Martino, ha concluso il suo intervento” rivolgendosi a circa 200 ragazzi […]

Ecosostenibilità, finanziate 24 aziende

GROTTAGLIE – Sono 24 le aziende distribuite tra Grottaglie, Pulsano e Statte che hanno ricevuto sino a 25mila euro attraverso il Gal Magna Grecia per il miglioramento energetico e l’ecocompatibilità. L’importo complessivo finanziato ammonta a 600mila euro, mentre l’investimento complessivo è di 1, 2 milioni. “La misura ‘Adeguamento ecocompatibile delle imprese’ – spiega il direttore […]

Pnrr, a Ginosa candidati progetti per oltre 9 milioni di euro

GINOSA – Ammonta a 9.628.000 euro l’importo dei progetti finora candidati al Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza dall’Amministrazione comunale Eccoli nel dettaglio: Demolizione e ampliamento palestra “R Leone’’ per 2.330.000 euro. Il progetto prevede demolizione dell’attuale palestra della Scuola Leone e l’ampliamento della stessa, con la realizzazione di un nuovo campo sportivo multifunzionale (per […]