x

x

Via al countdown per “Polso Sano”

Il progetto inaugurato con l’apertura straordinaria di Castello de Falconibus
Una delle passate edizioni di "Polso Sano" (foto Mimmo Franchini)

PULSANO – – Partito il countdown della XXXVII edizione di “Polso Sano”. Il progetto inaugurato con l’apertura straordinaria di Castello de Falconibus il 15 luglio scorso col percorso tematico “Rivivi il Medioevo sulle tracce dell’Angelica Caterina”, nasce dalla voglia di facilitare la conoscenza e la promozione dell’offerta culturale e turistica del territorio di Pulsano. L’idea è quella di ricreare un contesto storico filologico all’interno delle mura del maniero militare De Falconibus, ubicato nella centralissima piazza Castello.

Il naming del progetto vuole attivare, ottimizzando la già presente, offerta turistica che l’A.T. Pro Loco Pulsano promuoverà durante la stagione estiva 2022 post-pandemia, ovviamente rispettando tutte le norme igienico-sanitarie anti covid19. Il progetto che, verrà presentato ufficialmente in conferenza stampa domani, venerdì 5 agosto, alle ore 19.30, presso Castello de Falconibus, avrà il suo culmine nella due giorni dedicata agli antichi fasti del Medioevo, sia il 6 che il 7 agosto a partire dalle ore 18 con l’apertura al pubblico del castello. La rassegna gode degli alti patrocini fra cui: Comune di Pulsano – Provincia di Taranto – Regione Puglia (Dipartimento Turismo, Economia della Cultura e Valorizzazione Territoriale) – Puglia Promozione – Teatro Pubblico Pugliese e Gal Magna Grecia. La direzione artistica della rassegna, rappresentata quest’anno da Cosima Presicci e, nella duplice veste di ricercatore in storia locale e cultura del territorio e di project manager, da Vincenzo Ludovico, coadiuvata dallo staff organizzativo della pro loco territoriale, con “Apri le porte dell’Historia de Falconibus ” vuol comunicare un monito o un incoraggiamento a visitare in toto, il punto di interesse architettonico che, per l’occasione diverrà contenitore culturale, stuzzicando l’attenzione del turista a immergersi nella storia legata alla principale stirpe feudataria del Feudo di Pulsano, i De Falconibus appunto.

Da sempre la Pro Loco Pulsano, che quest’anno ha come presidente Filippo Stellato, propone determinati obiettivi come: valorizzare le risorse turistico-culturali locali, mediante iniziative dirette alla tutela e alla salvaguardia del patrimonio materiale e immateriale della località, in cui è costituita l’associazione. L’iniziativa nasce in collaborazione con l’associazione culturale “Il Castello” di Leporano, presieduta da Raffaele Mele, operante in ambito socio-culturale mediante organizzazioni di progetti affini come: cortei storici, tours guidati, scherma medievale e rievocazioni storiche locali. Fra le numerose innovazioni che, la direzione artistica dell’edizione 2022 connesse al turismo della società post-moderna, ha fortemente voluto ne esiste una poco nota, ma piuttosto interessante: si tratta della “living history”, ossia l’insieme di attività di ricostruzione storica filologica in abito tradizionale di contesti storici e di eventi del passato come le rievocazioni storiche che, costituiscono una presenza crescente nelle attività didattiche, soprattutto, con taglio ricreativo e più spiccatamente turistico, di molti festival a tema storico e di moltissimi altri piccoli eventi di varia natura.

La living history, ed un esempio fattivo può essere la messa in opera della due giorni dedicata al medioevo locale che avrà luogo il 6 e 7 agosto il cui apice turistico viene rappresentato dalla XXXVII ed. del Tornamento di “Polso Sano” (7 agosto) accompagna i processi romantici di riscoperta del passato e quelli di re-invenzione, a fine politico e identitario della storia locale e cultura del territorio. Il programma prevede la sfilata, per le vie di Pulsano, della coppia Reale e del suo seguito, compresi giocolieri, menestrelli, falconieri, serpentieri, musici e sbandieratori. Raggiunta piazza Castello, la coppia Reale assiste, insieme agli spettatori, agli acrobatici esercizi di sbandieratori e giocolieri e a feroci duelli di spada, nonché, danze medievali. Al culmine della serata del 7 agosto si assisterà alla gara di “Polso Sano” che quest’anno rivedrà protagonista anche la sezione femminile, la cui vincitrice locale sfiderà nel consueto gioco, la Lady Braccio di Ferro che ha vinto la sua categoria in Estate Azzurra 2022, organizzata dal Co.G.E. di Carosino.