x

x

«Rifiuti, a Pulsano servono più controlli»

“Nonostante il servizio di raccolta giornaliero effettuato dalla società concessionaria ER CAV srl del servizio di igiene urbana nel nostro paese con il consequenziale conferimento a recupero dei rifiuti presso la piattaforma autorizzata, è oggettivamente indispensabile, incrementare il controllo del territorio al fine di contrastare tali comportamenti illeciti oltre che pericolosi”.

Così il vicepresidente della V Commissione Ambiente Angelo Di Lena “In questi giorni , in qualità di organo di controllo, chiederò spiegazioni anche al consigliere delegato alla Polizia Municipale, per cercare di capire quali provvedimenti prenderà il comando di Polizia Municipale, compatibilmente col personale in servizio, -aggiunge Di Lena- la frequenza e la regolarità con cui avvengono tali fenomeni determinano un sostanziale degrado dei luoghi, tale da ipotizzare l’eventualità che, laddove si riuscissero ad individuare i soggetti responsabili (con apposite telecamere) dell’ormai abitudinario abbandono, si possono configurare a loro carico oltre che il reato di abbandono dei rifiuti (Art. 255 del D. Lgs. N. 152/2006) anche quelli ancora più gravi di attività di smaltimento di rifiuti non autorizzata ( Art. 256 comma 1 del D.lgs. N.156/2006). Il vicepresidente della V Commissione Ambiente Angelo Di Lena si appella ai cittadini di Pulsano.

“Rispettate gli orari per conferire i rifiuti – dice il consigliere comunale- e chiamate il numero verde 800 598353 per i rifiuti ingombranti”.