x

x

Buonasera

Ginosa Marina, garantito il servizio del salvataggio in mare

GINOSA MARINA – «Il servizio di salvataggio in mare continua a essere garantito presso le spiag­ge libere di Marina di Ginosa. La temporanea interruzione di alcuni giorni è scaturita in seguito alla re­cessione ingiustificata del servizio da parte dell’associazione affida­taria, “Misericordia’’, e ad alcune criticità riguardo alle prestazioni da assicurare evidenziate da appo­siti controlli della Polizia Locale. É paradossale il fatto che un’associa­zione che si impegna e sottoscrive­re degli accordi, poi si tiri indietro, contraddicendo il verbale firmato». E’ quanto ha dichiarato il sindaco Vito Parisi in seguito alla tempo­ranea sospensione del servizio di salvamento presso le spiagge libere di Marina di Ginosa registrato nei giorni scorsi.

L’Amministrazione aveva pensato a un servizio più ef­ficiente rispetto a quello degli anni passati, predisponendo l’acquisto della strumentazione necessaria per tutte le operazioni del caso. E’ stata, quindi, disposta una gara pubblica a giugno che contemplava l’utilizzo di questa attrezzatura di proprietà comunale, così da evita­re esborsi economici nei confronti degli interessati, come negli anni precedenti.Tuttavia, non essendo giunte manifestazioni di interes­se, l’Ufficio ha dovuto predisporre l’affidamento diretto del servizio. In questo caso, a “Misericordia’’. Durante i controlli eseguiti dalla Polizia Locale è emerso che vi era­no delle criticità circa i servizi da assicurare pattuiti tra Comune e as­sociazione. Quest’ultima, ha infine deciso di lasciare l’incarico. Alla luce di quanto accaduto, al fine di garantire il servizio di salvamen­to, l’Ente ha deciso di affidare le prestazioni a un nuovo soggetto, “Radio CB help 27’’ avente sede a Ginosa. Sono tre le postazioni to­tali, ciascuna dotata di una torretta di avvistamento con assistente ba­gnante e pattino di salvataggio, cas­setta pronto soccorso allestita, cas­setta primo soccorso, defibrillatore, pattino salvataggio, tavola spinale, ragno barella, ferma capo, pinne, maschere, cannocchiale, radio vhf, gavitelli, remi, abbigliamento assi­stenti bagnanti e cartellonistica se­condo le prescrizioni impartite dal­le ordinanze di sicurezza balneare emesse dalla Capitaneria di Porto di Taranto. Il nuovo aggiudicata­rio si avvarrà di queste dotazioni. Il servizio sarà svolto fino all’8 settembre tutti i giorni dalle ore 9 alle ore 13 e dalle ore 15 alle ore 18. «Garantire il servizio di salva­mento a mare ha priorità massima nell’ambito della pianificazione di una stagione balneare all’insegna della sicurezza» hanno aggiun­to il primo cittadino e l’assessore all’Ambiente Filomena Paradiso

Confindustria incontra a Manduria i Sindaci della provincia di Taranto

MANDURIA – Un incontro per conoscere i territori della provincia, monitorarne le potenzialità e necessità e aprire possibili sinergie e collaborazioni. Questo, in sintesi, il senso del confronto tenuto nella splendida sala del Museo della Civiltà del Vino Primitivo di Manduria fra il presidente di Confindustria Salvatore Toma e i sindaci del versante orientale della […]

Autogiro e motogiro passano per Grottaglie

GROTTAGLIE – Il percorso dell’autogiro e moto giro d’Italia 2022 “Viaggio al Sud”, oggi, 26 maggio, transita e sosta a Grottaglie, nell’ambito di un tour che comprende alcuni luoghi tra i più belli della nostra regione, la prestigiosa manifestazione sportiva organizzata sotto l’egida del Csi, Centro Sportivo Italiano, ed in collaborazione con l’Asi, nel corso […]

Aeroporto, visita dell’ambasciatore

GROTTAGLIE – L’ambasciatore della Corea del Sud in Italia, SeongHo Lee, in Puglia per approfondire la conoscenza delle attività aerospaziali esistenti nella regione, ha incontrato il presidente del Distretto tecnologico aerospaziale, Giuseppe Acierno, e ha visitato il Distretto Tecnologico, l’Aeroporto di Grottaglie e lo stabilimento Sitael di Mola di Bari. Acierno ha illustrato all’ambasciatore Seong-Ho […]

A Massafra l’impianto sportivo “Io gioco legale” dedicato a Livatino

MASSAFRA – “Di fronte all’odio, alle prevaricazioni, alla violenza, alla mancanza di rispetto verso gli altri, c’è sempre una alternativa migliore. E trovare questa alternativa è compito di noi tutti, ma anche di ciascuno di voi”. Con queste parole il prefetto di Taranto, Demetrio Martino, ha concluso il suo intervento” rivolgendosi a circa 200 ragazzi […]